Il Tai Qi è una tecnica corporea per risvegliare e far rifluire naturalmente la forza innata che nell’essere umano normalmente si muove contratta, costretta nei blocchi muscolari, sviluppando quindi solo un basso potenziale energetico. Essa è l’essenza delle Arti Marziali, cioè esprimere massima potenza con il minimo spreco di forza, e l’obiettivo è di portare questo risultato nella vita di tutti i giorni, esprimendo l’infinita versatilità di questa antica pratica e sviluppando l’attitudine insita in noi.  Nei corsi che si svolgono non si segue una moda, ma una ricerca seria, chiara e semplice su come il nostro corpo può mutare attraverso posture, rilassamento, esercizi con forme naturali in movimento: da contratto a sciolto, da debole a forte, da forte a fluido… e via così senza fine. La natura muta incessantemente e questa antica pratica ci aiuta a coglierne i passaggi, i movimenti senza interferire, ma mutuando con essi.